Napoli-Milan: sfida Champions

Stampa
( 1 Vote )
Calcio - Stagione 2011 - 2012
Giovedì 15 Settembre 2011 15:32

napoli-milanLe due squadre italiane di Champions reduci da due presentazioni scintillanti nelle coppe europee, si affronteranno domenica sera al San Paolo. Napoli e Milan hanno strappato due preziosi pareggi rispettivamente contro Manchester City e Barcellona.

Finalmente delle squadre italiane che ci fanno sentire ancora degni di appartenere al calcio che conta. Sia chiaro, siamo ancor ben lontani dai fasti di una volta, però il segnale arrivato dalle ultime sfide internazionali sono sicuramente confortanti. Specialmente il Napoli allenato da Walter Mazzarri ha rischiato di fare il colpaccio e di tornare dall'Inghilterra con i tre punti in tasca. Il Milan invece, ha fatto una gara di forza e orgoglio contro i marziani del Barça. Poteva finire in modo diverso, però gli uomini allenati da Guardiola hanno tanti assi da tirare fuori in ogni momento. Ed è stata proprio una grande giocata di Lionel Messi a regalare il pareggio ai catalani. Solamente grazie alle magie del miglior giocatore del mondo si è potuti arrivare al pareggio. Successivamente i culé sono passati in vantaggio prima con Pedro e poi con Villa, ma il Milan è riuscito a trovare il gol che non ti aspetti in pieno recupero. Thiago Silva è stato l'eroe della serata. Proprio colui il quale sembrava destinato a finire in maglia blaugrana e che alla fine, invece, è rimasto al Milan. E l'ironia della sorte adesso vuole che le due protagoniste italiane di Champions League, si affrontino domenica sera per una sfida che darà molte indicazioni sul futuro del nostro campionato. Il Milan di Allegri dovrà affrontare la trasferta del San Paolo con molti assenti. Sicure le assenze di Ibrahimovic e Gattuso, ma in forte dubbio sono anche Boateng e Kingsley. Mazzarri ha un'occasione unica per conquistare tre punti che assegnerebbero al suo Napoli anche lo scettro di pretendente al titolo. Sulle ali dell'entusiasmo tutto potrebbe risultare più facile, anche la scalata al vertice. Ma il buon vecchio Walter è un allenatore troppo navigato per non sapere che il Milan, nonostante le assenze, si presenterà al San Paolo con un atteggiamento tutt'altro che remissivo. Il campo ci dimostrerà quali sono le verità di questo campionato. Anche la Lazio, impegnata proprio con quel Cagliari che domenica scorsa ha battuto la Roma all'Olimpico, ci dimostrerà se è una squadra da scudetto come molti credono. La parola al campo.